A Milano-Cortina le Olimpiadi Invernali 2026

Il duo italiano ha battuto la concorrenza di Stoccolma-Aare

A Milano-Cortina le Olimpiadi Invernali 2026

A Losanna i membri del Comitato olimpico internazionale hanno deciso. i Giochi invernali del 2026 saranno organizzati dal duo Milano-Cortina. Battuti gli avversari svedesi: Stoccolma-Aare. Lo ha comunicato il presidente del Cio, Thomas Bach, estraendo il foglietto contenente il nome del vincitore. Anzi, i vincitori. Secondo uno studio dell'Università Bocconi, le ricadute economiche sono stimate in quasi 3 mld di euro solo per Milano e la Lombardia, con un valore aggiunto di ulteriori 1,2 mld.

Importanti anche i riflessi per il mondo del lavoro, con 22 mila occupati in più dal momento dell'assegnazione dei Giochi fino al 2026. Per ogni euro investito (la Lombardia mette a disposizione complessivamente 321 milioni) ne 'torneranno' 2,7, con un vantaggio totale di 868 milioni.

Ricadute ci saranno anche per le casse statali: un rapporto elaborato da “La Sapienza” fissa in 602 milioni di euro gli introiti per l'erario, a fronte dei 415 milioni che dovranno essere stanziati per sostenere i costi legati alla sicurezza.

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com