Spazio, l’Europa punta alla Luna: investimento record di 14,4 mld

L’Agenzia spaziale europea investe 14,4 mld in tre anni. Fraccaro: “L’Italia raddoppia i fondi stanziati per i programmi dell’Esa. Il settore dello spazio rappresenta il volano per lo sviluppo, l’innovazione e la competitività del sistema-Paese”

Spazio, l’Europa punta alla Luna: investimento record

Lo spazio europeo può contare su un finanziamento di 14,4 miliardi di euro per i prossimi tre anni, ossia circa due in più del previsto. Lo ha annunciato il direttore generale dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa), Jan Woerner.

L’Italia si conferma così a essere il terzo partner dell’Esa in termini di contributi, con 2,3 mld al 15,9%. Il nostro paese è preceduto dalla Germania, che con 3,3 è il principale contributore al budget dello spazio europeo, e dalla Francia, seconda con un contributo di 2,7 mld.

Dei 14,4 mld a disposizione, la maggior parte (2,5 mld) sono destinati all’osservazione della Terra. Il trasporto spaziale, con 2,2 mld, è la seconda voce, mentre l’esplorazione umana e robotica è la terza con 1,9 mld.

“Il settore dello spazio rappresenta il volano per lo sviluppo, l’innovazione e la competitività del sistema-Paese. Forte dei risultati raggiunti in termini di ritorno economico degli investimenti e maggior efficienza garantita alle istituzioni, l’Italia raddoppia i fondi stanziati per i programmi dell’Esa. Con una sottoscrizione totale pari a 2 mld e 288 mln, la più alta di sempre, il nostro Paese si afferma come una potenza spaziale mondiale”, ha dichiarato il Sottosegretario Fraccaro.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com