Spazio, l’Europa punta alla Luna: investimento record di 14,4 mld

L’Agenzia spaziale europea investe 14,4 mld in tre anni. Fraccaro: “L’Italia raddoppia i fondi stanziati per i programmi dell’Esa. Il settore dello spazio rappresenta il volano per lo sviluppo, l’innovazione e la competitività del sistema-Paese”

Spazio, l’Europa punta alla Luna: investimento record

Lo spazio europeo può contare su un finanziamento di 14,4 miliardi di euro per i prossimi tre anni, ossia circa due in più del previsto. Lo ha annunciato il direttore generale dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa), Jan Woerner.

L’Italia si conferma così a essere il terzo partner dell’Esa in termini di contributi, con 2,3 mld al 15,9%. Il nostro paese è preceduto dalla Germania, che con 3,3 è il principale contributore al budget dello spazio europeo, e dalla Francia, seconda con un contributo di 2,7 mld.

Dei 14,4 mld a disposizione, la maggior parte (2,5 mld) sono destinati all’osservazione della Terra. Il trasporto spaziale, con 2,2 mld, è la seconda voce, mentre l’esplorazione umana e robotica è la terza con 1,9 mld.

“Il settore dello spazio rappresenta il volano per lo sviluppo, l’innovazione e la competitività del sistema-Paese. Forte dei risultati raggiunti in termini di ritorno economico degli investimenti e maggior efficienza garantita alle istituzioni, l’Italia raddoppia i fondi stanziati per i programmi dell’Esa. Con una sottoscrizione totale pari a 2 mld e 288 mln, la più alta di sempre, il nostro Paese si afferma come una potenza spaziale mondiale”, ha dichiarato il Sottosegretario Fraccaro.

Fonte

Articoli correlati

Apple taglia le stime sui ricavi. Pesa la frenata della Cina

Apple taglia le stime sui ricavi. Pesa la frenata della Cina

Innovazione
Mastercard-Google, intesa segreta per tracciare le vendite al dettaglio

Google-Mastercard, intesa segreta per tracciare i clienti e le vendite al dettaglio

Innovazione

Overshoot Day, esaurite le risorse del Pianeta

Dal 29 luglio la Terra sarà in riserva. È l’Overshoot Day, che segna la data in cui la richiesta di risorse naturali da parte della popolazione mondiale supera ciò che il Pianeta può generare in un anno. Lo spiega il Global Footprint Network, un’organizzazione di ricerca internazionale che tiene la contabilità del cosiddetta impronta ecologica umana. [continua ]

Energie & Risorse

Bbc

Auto elettriche, intesa tra BMW e Jaguar Land Rover. E non hanno bisogno delle “terre rare”

Con l’avvento dell’elettrificazione delle automobili, gli investimenti salgono e le economie di scala diventano inevitabili. Ecco perché i costruttori sono tra loro sempre più intrecciati, anche se la vicenda Fca-Renault ricorda che non tutti i progetti vanno evidentemente a buon fine. L’ultima notizia riguarda il gruppo Bmw che ha ampliato la sua già importante serie di cooperazioni annunciando un'intesa con Jaguar Land Rover, il costruttore britannico controllato dagli indiani di Tata. [continua ]

Mobilità
Ecco quanto “pesa” la corruzione sull’economia globale: 1.500 mld

Ecco quanto “pesa” la corruzione sull’economia globale: 1.500 mld di dollari

Strategie & Regole
Jim Yong Kim, si è dimesso il presidente della Banca Mondiale

Banca Mondiale, si è dimesso a sorpresa il presidente Kim

Global

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com