Germania: crolla l’export. E il surplus commerciale scende

A giugno ha segnato -8%: è il calo più forte da luglio 2016. Il surplus commerciale si riduce a 16,8 mld

Crolla l’export. E il surplus commerciale scende

Crolla l'export tedesco che a giugno segna una flessione del -8%. Si tratta su base annua del più forte calo dal 2016. Rispetto al mese precedente, la diminuzione è stata del -0,1%.

I dati confermano il peggioramento del settore manifatturiero in seguito all'impatto delle tensioni commerciali sulla prima economia europea.

Le importazioni sono diminuite del 4,4% in riferimento all’anno precedente, mentre su base mensile è stato leggermente positivo (+0,5%).

A giugno, dunque, il famigerato surplus commerciale è sceso a 16,8 miliardi dai 20,6 registrati a maggio.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com