Bonomi: “Non vedo discontinuità nelle scelte del governo"

Bonomi: “Non vedo discontinuità nelle scelte del governo"

All’assemblea di Assolombarda il presidente dell’associazione Carlo Bonomi aveva invocato al governo: “Stupiteci”. Ma finora il suo invito non è stato raccolto: “Noi abbiamo chiesto discontinuità rispetto agli esecutivi precedenti – spiega Bonomi -. Nell’ultimo governo ci avevano promesso l’abolizione della povertà e ci hanno restituito la stagnazione, segno che le politiche economiche che hanno posto in essere non funzionano”.

“Su questo abbiamo chiesto discontinuità, ma nella Nadef (la nota di aggiornamento economico del Def, ndr) questa discontinuità non c’è”, ha aggiunto il leader degli industriali lombardi.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com