400 mld per risollevare le imprese

Conte: “Ci sarà una nuova primavera”

400 mld per risollevare le imprese

Il governo ha varato il nuovo decreto. Prevede finanziamenti a tutte le imprese per 400 miliardi di euro.

Fino a 25 mila euro i presititi saranno garantiti al 100% dallo Stato.

Se si considera anche il precedente provvedimento (decreto 'Cura Italia' di marzo), le risorse mobilitate ammontano a 750 mld.

“Abbiamo deliberato la sospensione di vari pagamenti (fiscali, contributi e ritenute) - ha spiegato Conte - anche per i mesi di aprile e maggio”.

“È una potenza di fuoco – ha detto il presidente del Consiglio -. Non ricordo un intervento di questa portata nella storia della nostra Repubblica in tema di finanziamento alle imprese”.

Il decreto include la norma sul 'Golden Power'.

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com