Accordo su Autostrade

Passo indietro dei Benetton. Aspi diventerà una public company

Accordo su Autostrade

Quando la situazione sembrava sul punto di precipitare (verso la revoca), arriva nella notte il passo indietro dei Benetton che aprono all’accordo su Autostrade per l’Italia.

L’intesa passa dall’ingresso di Cassa depositi e prestiti (Cdp) con il 51%, che renderà Aspi una public company. E da una revisione complessiva della concessione, dai risarcimenti alle tariffe.

Dopo sei ore di riunione tesa, il Consiglio dei ministri dà mandato a Cdp per avviare (entro il 27 luglio) il percorso che dovrebbe portare all’uscita progressiva dei Benetton.

La famiglia di Treviso scenderebbe prima al 10-12% dell’azionariato, poi con un’ulteriore diluizione in coincidenza con la quotazione in borsa di Autostrade per l’Italia.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com