African Development Bank, storico aumento di capitale: +125%. Ora dispone di 208 mld

Le nuove risorse consentiranno di finanziare progetti prioritari nell’accesso all’elettricità, ai trasporti, all’acqua e ai servizi igienico-sanitari

Storico aumento di capitale per l'African Development Bank: +125%

L’African Development Bank (AfDB) ha annunciato un gigantesco aumento di capitale di 115 miliardi di dollari (+125%), il più grande della sua storia. Obiettivo: accelerare lo sviluppo del continente.

Il capitale dell’AfDB – tra gli azionisti 80 paesi (54 africani e 26 tra Europa, America e Asia) - aumenterà da 93 a 208 miliardi di dollari in dieci anni (dal 2020 al 2030), ha spiegato il presidente della Nigeria Akinwumi Adesina.

Fondata nel 1964, AfDB è il principale istituto di finanziamento dello sviluppo in Africa. Tra le sue priorità, la lotta alla povertà, il miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni africane e la mobilitazione delle risorse per il progresso economico e sociale dei suoi paesi membri africani.

In particolare, “collegare 105 milioni di africani all’elettricità, garantire una migliore sicurezza alimentare per 244 milioni di persone, offrire un migliore accesso ai trasporti per 252 milioni di africani e accesso all’acqua e ai servizi igienico-sanitari per 128 milioni di africani”. Sono questi gli obiettivi concreti indicati da Adesina.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com