Pil 2020: Italia -11,2%, Spagna -10,9% e Francia -10,6%

Gentiloni e Dombrovskis: “Impatto dal Covid più grave del previsto”

Pil 2020: Italia -11,2%, Spagna -10,9% e Francia -10,6%

Peggiorano le stime della Commissione europea sul 2020 funestato dal Covid: il Pil 2020 in Italia scenderà a -11,2%, il peggior calo dell’Ue, per poi risalire al 6,1% nel 2021.

A maggio Bruxelles indicava per l’Italia -9,5% e a seguire un rimbalzo del 6,5%, quindi il peggioramento è anche sulla possibilità di ripresa.

Nel 2020 contrazioni relativamente forti sono attese in Italia, Francia (-10,6%) e Spagna (-10,9%), mentre flessioni più ridotte si attendono in Germania, Paesi Bassi e Polonia.

Nel complesso, il Pil dell’Eurozona scenderà a -8,7% nel 2020, per risalire al 6,1% nel 2021.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com