In Germania 1/3 delle persone non può sostenere una spesa imprevista di 1.000 euro

Un terzo dei tedeschi non può affrontare una spesa sostenere di 1.000 euro

Il 30,3% dei disoccupati in Germania non può permettersi un pasto adeguato neanche a giorni alterni, secondo l'Ufficio federale di statistica. A confermare che la povertà sia ampia persino nella prima economia europea ci sono altri dati, per i quali 1/3 dei tedeschi di età superiore ai 16 anni non è in grado di sostenere una spesa imprevista di 1.000 euro.

Ad arretrare sembra ora il paese nel suo insieme. I dati sulla povertà giungono nello stesso giorno in cui il ministro dell’Economia tedesco ha presentato il Rapporto 2019, confermando le anticipazioni dei giorni scorsi di Handelsblatt: per la locomotiva d'Europa è arrivato un deciso rallentamento.

Le incertezze legate alla Brexit e le tensioni commerciali globali cominciano a pesare su un'economia basata sulle esportazioni. Come dimostra la nuova previsione governativa sul Pil del 2019, che passa dall’1,8% (stimato lo scorso autunno) all’1%.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com