La produzione industriale tedesca è “una radice quadrata invertita”

L’output dell’industria scende dello 0,2% mensile in Germania. Il dato negativo interrompe l’aumento di tre mesi

La produzione industriale è “una radice quadrata invertita”

La produzione industriale in Germania scende a sorpresa. Ad agosto l’output dell’industria tedesca scende dello 0,2% mensile contro un atteso +1,5%.

Il dato negativo interrompe l’incremento di tre mesi (+1,4% a luglio e +9,3% a giugno) dopo il crollo senza precedenti legato alla pandemia.

Secondo l’Istituto federale di statistica (Destatis), la curva dell’indice della produzione industriale dall’inizio della pandemia a oggi appare ora come una “radice quadrata invertita”.

Alcuni economisti indicano in questo modo un rapido rialzo dopo il lockdown, che si assesta prima di raggiungere il livello pre-crisi. Tradotto, la produzione mostra che la ripresa non sarà così rapida per la prima economia europea.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com