Putin prosegue la campagna acquisti in Europa

Seguendo l’esempio di altri cancellieri e ministri europei, anche l'ex premier francese François Fillon entra nel consiglio di amministrazione di una società petrolifera russa

Putin prosegue la campagna acquisti in Europa
François Fillon

L’ex primo ministro francese François Fillon dovrebbe entrare a far parte del Consiglio di amministrazione di Zarubezhneft – un gruppo petrolifero interamente di proprietà dello Stato russo attivo in Algeria, Libia, Siria e a Cuba. L’offerta gli è giunta tramite un decreto del governo russo, firmato dal primo ministro Michail Mišustin.

Fillon, 67 anni, ex premier dal 2007 al 2012, rappresenta il primo “pesce grosso” francese che Vladimir Putin, in seguito a un’estenuante attività di lobbying, ha catturato nella sua rete. Secondo un sito web gestito dall’agenzia di stampa Interfax, Fillon avrebbe in realtà già assunto la nuova funzione.

Il politico transalpino è solo l’ultimo di una serie di ex politici europei di alto livello a collaborare attivamente alle società energetiche russe. L’ex ministro degli Esteri austriaco Karin Kneissl è stato nominato a giugno nel consiglio di amministrazione di Rosneft, il più grande produttore di petrolio in Russia. Gerhard Schroeder, ex cancelliere tedesco del Partito socialdemocratico, è presidente del Consiglio di amministrazione di Rosneft dal 2017.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

Russia, superato il record di energia nucleare prodotta

“Abbiamo terminato il 2020 con un record assoluto nell’intera storia nucleare della Russia, raggiunto in precedenza solo dall’Unione Sovietica nel 1988, quando tutte le centrali nucleari, comprese anche quelle site in Ucraina, Lituania e Armenia produssero 215,669 miliardi di kwh”. Lo ha spiegato in una nota il direttore generale di Rosenergoatom (una sussidiaria della corporazione statale per l’energia nucleare Rosatom). [continua ]

Energie & Risorse
Petrolio, gli Usa dipendono dalla Russia?

Petrolio, gli Usa dipendono dalla Russia?

Energie & Risorse
Mosca ha testato nel Mar Bianco l’arma “invincibile”

La Russia ha testato nel Mar Bianco l’arma “invincibile”

Strategie & Regole

Putin ‘for ever’: presidente della Russia per 40 anni. Fino al 2036

Il presidente ha dato il via libera al provvedimento che gli permetterà di candidarsi altre due volte, e quindi di rimanere potenzialmente in carica per altri 15 anni. O punta semplicemente a uno ‘scudo penale’ per stoppare eventuali accuse quando non sarà più al Cremlino? La norma sui massimo due mandati è stata modificata con il referendum costituzionale tenutosi l’1 luglio 2020, con quasi il 78% dei cittadini che ha votato a favore. [continua ]

Strategie & Regole
Mosca resterà a lungo il più grande esportatore mondiale di energia

La Russia resterà a lungo il più grande esportatore globale di energia

Energie & Risorse
Frase del giorno - Numeri

La Russia chiude per nove giorni. Dal 30 ottobre al 7 novembre.

Jobs & Skills

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com