Gli operai si comprano la fabbrica all’asta con i soldi della disoccupazione

Gli operai si comprano la fabbrica all’asta

Paolo Zucconi era dipendente della Lem Fonderie, storica azienda dell’Appennino bolognese fallita nel 2019 e dislocata in due stabilimenti a Gaggio Montano e Porretta. Si occupava di controllo qualità.

Poi a giugno 2021, assieme a 17 colleghi tutti dipendenti, hanno fondato una cooperativa e deciso di comprare all’asta l’azienda per cui lavoravano, usando i soldi della disoccupazione. Quando è arrivata la crisi hanno capito che i clienti c’erano nonostante le difficoltà, e così si sono buttati.

E ora stanno lavorando, da proprietari, per rilanciarla. “È una bella avventura, abbiamo un mondo tutto nuovo da scoprire”, spiega Zucconi nel suo nuovo ruolo di vice-presidente della coop ‘Reno Fonderie’.

quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com