Lascia il fondatore di Alibaba. La società di e-commerce vale oggi 420 mld

Alibaba, lascia il fondatore della società di e-commerce. Vale 420 mld
Jack Ma

Jack Ma, fondatore di Alibaba e uomo più ricco della Cina, lascia la presidenza del colosso dell'e-commerce che oggi vale 420 miliardi di dollari. Da lunedì 10 settembre non sarà più a capo del colosso cinese per dedicarsi ad attività filantropiche.

La sua uscita è pensata da tempo. "Non voglio morire nel mio ufficio, voglio morire sulla spiaggia", aveva detto più di un anno fa a Davos, a margine dei summit dell'economia mondiale, raccontando come il suo gioiello fosse nato cercando una birra.

Nato il 10 settembre 1964 a Hangzhou (Cina), Jack Ma è cresciuto in una famiglia povera ed è stato educato alle rigide regole del marxismo. Ex professore di inglese, ha anche tentato invano a iscriversi ad Harvard.

Ha, quindi, dato vita ad Alibaba nel 1999 insieme ad altri 17 partner, compresi alcuni suoi studenti. Scelse questo nome perché credeva potesse essere facilmente riconosciuto a livello globale. Poi, lo sbarco due anni fa a Wall Street. Oggi Alibaba è una delle società più ricche al mondo.

Già nel 2013 Jack Ma aveva lasciato la poltrona di amministratore delegato lasciando il posto a Daniel Zhang, che ora è il più probabile candidato a prendere in tutto e per tutto il suo posto. “È l'inizio di una nuova era", ha detto il presidente uscente del colosso cinese, spiegando comunque che il suo non sarà un addio definitivo: resterà nel board del gruppo.
   

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com