Amazon aumenta dell’8% il salario di ingresso dei dipendenti della logistica

Il colosso, additato di rappresentare il simbolo dello spreco, è da tempo accusato per il trattamento riservato ai propri lavoratori

Logistica, Amazon aumenta dell’8% il salario di ingresso dei dipendenti

Amazon, che un’inchiesta dipinge come il simbolo dello spreco, aumenta dell’8% la retribuzione di ingresso dei dipendenti della rete logistica.

Dal primo ottobre, grazie all’incremento retributivo che rientra nella revisione periodica degli stipendi realizzata da Amazon, la retribuzione di ingresso passerà da 1.550 euro lordi al mese a 1.680, superando dell’8% rispetto gli standard previsti dal Contratto nazionale del trasporto e della logistica.

Dal suo arrivo in Italia, nel 2010, Amazon – il cui business è oggetto di aspre critiche per il modo in cui viene trattata la forza lavoro - ha investito oltre 6 miliardi di euro creando più di 12.500 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato, in oltre 50 siti sparsi in tutto il Paese.

quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com