Il sistema pensionistico globale è una “bomba a orologeria”

Lo studio del World economic forum: il deficit pensionistico in otto economie chiave nel 2050 potrebbe superare di cinque volte il prodotto mondiale

Il sistema pensionistico globale è una “bomba a orologeria”

Secondo il World Economic Forum, il sistema pensionistico a livello globale è una "bomba a orologeria" pronta ad esplodere. Se non si trovano soluzioni in tempi brevi, il deficit pensionistico in otto economie chiave a livello mondiale potrebbe diventare entro il 2050 cinque volte più grande di tutta l’economia globale, un gap impossibile da colmare.

"Il vero rischio che le persone devono gestire quando investono nel loro futuro è quello di sopravvivere ai risparmi messi da parte per la pensione", spiega Han Yik, responsabile dell’Institutional Investors Industry del Wef. "Dato che le persone vivono più a lungo, devono assicurarsi di avere abbastanza fondi pensionistici per sopravvivere in queste loro vite più lunghe. Ciò richiede di investire con una mentalità a lungo termine, e di farlo prima possibile per aumentare i risparmi totali nel futuro.

Ad esempio, in Giappone, con l’età media della popolazione in crescita, l’aspettativa di vita delle donne supera i loro risparmi di ben 20 anni. Per questo lo studio suggerisce di correre ai ripari.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com