C'è vita sulla Luna. La prova è il germoglio di un seme cinese di cotone

C'è vita sulla Luna. La prova è il germoglio di un seme cinese di cotone

Dopo il primo atterraggio sul lato nascosto della Luna, ecco la prima piantina cresciuta sulla superficie. Nella sua spasmodica ricerca di successi, il programma spaziale cinese ha raggiunto un nuovo obiettivo. Le immagini parlano chiaro: un seme di cotone ha germogliato sul satellite della Terra. La piantina è la prima a spuntare sulla superficie di un corpo celeste diverso dalla Terra.

L'esperimento, messo a punto da una serie di università cinesi, punta a verificare la possibilità di ricreare una biosfera, un ambiente in grado di sostenere la vita attraverso fotosintesi e respirazione, condizioni fondamentali per consentire a future comunità spaziali di sopravvivere senza dover dipendere da continui rifornimenti terrestri.

All’interno di un piccolo vaso sigillato di 18 centimetri di altezza e 3 chilogrammi di peso, che contiene aria, acqua e terriccio, sono stati piantati semi di cotone, di arabetta, una piantina spesso usata nei test di laboratorio, e di patata, insieme a uova di moscerini della frutta e lievito. Per il momento il cotone è l’unico degli organismi ad aver dato segni di vita.

Nel frattempo, la Cina ha annunciato che nel 2020 dovrebbe anche lanciare una sonda verso Marte.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com