Cina: “Due farmaci efficaci contro il coronavirus”

Ma si tratta di farmaci già noti e i test in vitro non sono sufficienti per trarre conclusioni. Intanto è arrivato a quasi 500 il numero dei decessi nel mondo, mentre i contagi a livello globale ammontano a 24.597 casi

“Due farmaci efficaci contro il coronavirus”

Un team di ricerca guidato da Li Lanjuan, stimato scienziato cinese schierato nella lotta al coronavirus, ha annunciato “un’importante scoperta”. Si tratta dei risultati positivi emersi da due farmaci, l’Abidol e il Darunavir, che possono “effettivamente inibire il virus” nelle cellule in vitro.

Altri esperti restano scettici. Massimo Galli, primario dell’ospedale Sacco: “Si sta lavorando con farmaci già noti, ma i test in vitro non sono sufficienti per trarre alcuna conclusione”, dice l'esperto di malattie infettive.

Intanto è arrivato a quasi 500 il numero dei decessi nel mondo mentre i contagi a livello globale ammontano a 24.597 casi e le persone guarite sono circa mille.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com