Covid-19, si aggrava la crisi in Brasile

Nella prima economia dell’America Latina cresce la curva dei contagi

Covid-19, si aggrava la crisi
Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro

I decessi per Covid-19 in Brasile hanno superato quota 5 mila, sorpassando la Cina. E sono oltre 70 mila i contagiati.

“L’epidemia di coronavirus in Brasile sta peggiorando”, secondo il nuovo ministro della Salute, Nelson Teich, subentrato a Luiz Henrique Mandetta, rimosso lo scorso 16 aprile dal presidente Jair Bolsonaro perché difendeva il distanziamento sociale per contrastare l’epidemia.

Teich ha ammesso che in Brasile (che ha un popolazione di 211 milioni di abitanti) “la curva dei contagi sta crescendo, con un aggravamento della situazione”, soprattutto a San Paolo, Rio de Janeiro, Manaus e Recife.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com