Mercedes-AMG M 139, il 4 cilindri più potente al mondo

Mercedes-AMG M 139, il 4 cilindri più potente al mondo
Mercedes-AMG M 139

L'obiettivo era evidente: puntare sullo sviluppo di diesel più puliti ed efficienti, cercando di non demonizzare questa tecnologia ma migliorarla. E in Mercedes Benz sembrano aver centrato l’obiettivo, grazie a un investimento che ammonta a 3 miliardi di euro. Il primo risultato è il motore da 2,0 litri M 139 di Mercedes-AMG, completamente rivisitato. Con una potenza massima di 421 CV è il quattro cilindri di serie più potente al mondo.

Al di là dei numeri, il nuovo propulsore (montato a mano) è sorprendente grazie alla definizione dello sviluppo della coppia ("Torque shaping"): il valore massimo di 500 Nm è ottenibile nell'intervallo tra 5.000 e 5.250 giri/min.

I tecnici hanno messo a punto uno sviluppo della coppia che cresce in modo dinamico nella gamma di regime inferiore, migliorando così la guidabilità, mentre l'aumento della coppia ai regimi più elevati rende il motore più brillante. 

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com