Parodosso norvegese, nel paese ritenuto “green” aumentano le emissioni di gas serra

Parodosso norvegese, nel paese ritenuto “green” aumentano le emissioni

Nel paese scandinavo diventato ricco grazie al petrolio la situazione è divenuta paradossale.

La Norvegia, che è pure uno dei primi Stati ad adottare auto elettriche e in prima linea sull’ambiente, nel 2018 ha immesso nell'atmosfera 52,9 milioni di tonnellate di gas serra. Il che significa 200 mila in più rispetto all'anno precedente. 

La causa è un altro paradosso. È proprio al settore dei trasporti che può essere addebitato l’incremento, secondo i dati preliminari pubblicati da Statistics Norway.

In compenso, le emissioni derivanti dall'estrazione del petrolio, nel 2018 rispetto al 2017, sono diminuite dell'1,4% a 14,5 milioni di tonnellate.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com