Daimler sempre più in mani cinesi

Il costruttore tedesco ha annunciato che il gruppo cinese Baic ha acquistato una quota del 5% della società

Daimler sempre più in mani cinesi

Daimler si avvicina sempre più alla Cina. Il costruttore tedesco, proprietario del brand Mercedes Benz, ha annunciato che il gruppo cinese Baic ha acquistato una quota del 5% della società.

"Accogliamo con favore il fatto che il nostro partner di lunga data, Baic, sia diventato anche un investitore a lungo termine", ha spiegato il ceo della Daimler, Ola Kallenius in una nota. Baic Group e Daimler sono partner in Cina dal 1984, dalla creazione della joint venture Beijing Benz.

Già nel 2015 Baic aveva espresso interesse in merito a una partecipazione in Daimler. E non si tratta della prima partecipazione di peso cinese in Daimler. Il gigante automobilistico Geely detiene già quasi il 10% della società.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com