“Basta a Zoom e straordinari”. Il banchiere di Hsbc che cambia vita dopo l’infarto

“Stop a Zoom e straordinari”. Il banchiere di Hsbc che cambia vita dopo
Jonathan Frostick

“Ora voglio dedicare meno tempo al lavoro e più alla famiglia”. È la promessa che si è fatto Jonathan Frostick, 45 anni, banchiere inglese del colosso finanziario anglo-asiatico Hsbc guidato da un paio di anni da Noel Quinn, dopo essere stato colto da un infarto a causa dell’eccessivo lavoro.

In un post su Linkedin, scritto e pubblicato dal letto di un ospedale dove era stato ricoverato, l’uomo ha raccontato la sua esperienza. “Domenica mi sono seduto alla mia scrivania alle 16 per preparare il lavoro della settimana. A un certo punto non riuscivo più a respirare. La prima cosa a cui ho pensato è l’incontro con il mio capo il mattino seguente” (mentre stava avendo un infarto, ndr).

Le sue priorità sono cambiate e Frostick ora ritiene che la vita sia troppo breve per trascorrere tutta la giornata a partecipare a riunioni su Zoom. “Rivedrò il mio approccio al lavoro e spenderò più tempo con la mia famiglia”, spiega in un passaggio del post.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com